CONDIVIDI
Legge di Bilancio e Referendum: le ultime news ed aggiornamenti ad oggi 6 dicembre 2016

Legge di bilancio e vigili del fuoco precari. L’associazione Nazionale Discontinui ha diffuso un comunicato dal profilo Facebook del suo presidente Carlo Mazzarella, nel quale si manifesta “l’irritazione” dei vigili del fuoco precari “per i mancati provvedimenti nella legge di bilancio alla Camera dei deputati, da parte del Governo” per quanto riguarda il i lavoratori del comparto, che chiedono la stabilizzazione.

La battaglia dei vigili del fuoco precari.

Il comunicato continua:”Sentire cose assurde per non trattare l’argomento ci fa disprezzare la politica, infatti dichiarare che il personale precario dei vigili del fuoco ammonta a 120.000 unità è una scusa veramente banale e poco credibile, in realtà a noi sono bastati 3 giorni per poter constatare che il personale precario dei vigili del fuoco si attesta su 16100 unità. Si giustificano affermando che sono i dati che il nostro dipartimento gli fornisce, in verità queste graduatorie non vengono aggiornate da almeno 15 anni, vengono solo aggiunti i nuovi precari.

Spulciando alcune graduatorie ci siamo accorti che sono presenti nominativi di colleghi che sono oramai da anni permanenti, altri che non rispondono ai richiami da anni, di fatto una convenienza per chi non vuole risolvere il problema, ma utilizza questo bacino per consensi elettorali.

Vigili del fuoco precari. Le iniziative in programma.

Nel comunicato si annunciano iniziative in merito:”La nostra Associazione e la C.U.B. (sindacato a cui si è legato l’associazione) hanno messo in campo un progetto molto ambizioso che prevede un’azione molto decisa al Senato della Repubblica, in occasione della discussione della legge di bilancio, dove molti senatori sensibili, di maggioranza e opposizione, hanno sposato la nostra causa, disposti a rivendicare i nostri diritti che anche a parer loro sono sacrosanti. Ancora una volta questo governo, si è dimostrato poco sensibile nei confronti di una categoria che serve lo stato e soprattutto la popolazione. Auspichiamo un positivo riscontro dal passaggio della legge di bilancio presso il Senato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI