Befana 2017: gli struffoli, la ricetta e gli ingredienti…

Gli struffoli sono un dolce napoletano natalizio che non può mancare sulle tavole durante i giorni delle feste di Natale. Anche all’Epifania, che “tutte le feste porta via”, è tradizione preparare gli struffoli, che andranno a colorare e a rendere più dolce questo giorno di festa in cui, però, si iniziano a fare i conti con il ritorno alla quotidianità.

Struffoli, gli ingredienti per 8-10 persone: 500 gr di farina; 4 uova medie; 70 gr di burro; 50 gr di zucchero; 1 pizzico di sale; mezza buccia grattuggiata di un’arancia; mezza buccia grattuggiata di un limone; 1 bicchierino di liquore (rum, limoncello, anice o liquore all’arancia). Per decorare: 400 gr di miele; perline e codette di zucchero colorato a piacere; frutta candita a piacere.

Struffoli, la preparazione: fondete il burro e lasciatelo intiepidire. Nel frattempo ponete in una terrina la farina, lo zucchero, le uova, un pizzico di sale, la scorza grattugiata dell’arancia, del limone ed infine il burro fuso. Lavorare bene l’impasto, che deve apparire come una pasta liscia ed omogenea. Fare poi riposare l’impasto, coperto con un panno umido, per almeno un’ora. Con la pasta, formare dei bastoncini lunghi e tagliuzzateli in  tanti piccoli pezzettini della grandezza di mezzo cm circa e disponeteli su un telo o su un piano da lavoro infarinato. Friggete pochi struffoli alla volta in abbondante olio bollente, e toglieteli dalla padella quando saranno gonfi e dorati. Sgocciolateli e fateli asciugare su della carta assorbente da cucina. In una pentola capiente fate riscaldare il miele, finché non arriverà ad ebollizione. Togliete la pentola dal fuoco e versatevi gli struffoli, aggiungendo la frutta candita, le perline e le codette colorate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ti potrebbe piacere anche...