CONDIVIDI
Tagli di capelli corti primavera/estate 2017: ecco il taglio di capelli corto più di tendenza

Tagli di capelli corti primavera/estate 2017: il taglio di capelli a scodella. Per l’estate 2017 il trend per i tagli capelli corti è in assoluto il mitico taglio a scodella, un revival anni ’90 con qualche twist che lo rende super moderno. Questo tra i tagli di capelli è indicato per chi ha dei lineamenti morbidi, di statura bassa e ben proporzionata, con questo tagli di capelli si avrà l’effetto di mettere in risalto il proprio viso. Evitarlo se si è altissima e si hanno dei lineamenti marcati con spalle larghe e collo lungo. Tra i tagli di capelli, quello a scodella è senza dubbio uno dei tagli capelli corti che saranno più in tendenza per la prossima stagione. Grintoso e trendy, dal sapore un po’ maschile, questo taglio di capelli è visivamente di grande effetto, ma decisamente non facile da portare.

Tagli di capelli primavera/estate 2017: a chi sta bene?

Per molte ma non per tutte, il taglio a scodella è adatto a chi ha i capelli lisci e non eccessivamente folti, altrimenti l’effetto sarebbe compromesso. E’ inoltre sconsigliato a chi ha un viso molto rotondo; in tal caso meglio optare piuttosto per una versione meno “geometrica” e giocare con le scalature (il taglio è versatile e può essere modulato in varie declinazioni).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI