CONDIVIDI
Tagli di capelli estate 2017: ecco le soluzioni per chi ha un viso paffuto

Tagli di capelli estate 2017: le soluzioni per chi ha un viso paffuto. Hai guance paffute, ovale tondo, mascelle squadrate e zigomi pieni? Niente paura. Per l’estate 2017 tutte possono rivoluzionare il proprio look ed esistono alcuni piccoli segreti ed accorgimenti apportati ai tagli di capelli per far sembrare il proprio viso più snello. Per quanto riguarda le lunghezze dei tagli di capelli vanno bene praticamente tutte, così come i tipi di capelli: non mancano infatti idee per capelli mossi e ricci, oltre che per i “soliti” lisci. Se ami i capelli lunghi e hai un viso pieno cerca di evitare capelli di pari lunghezza con riga in mezzo e ciocche portate dietro le orecchie: in questo modo metteresti in risalto la larghezza del viso. Le lunghezze sono scalate in modo da creare movimento, elemento che distoglie l’attenzione dal viso pieno. In più alcune ciocche, accarezzano i laterali del viso, rendendolo otticamente più magro.

Tagli di capelli estate 2017: l’importanza del ciuffo.

La regola è sempre quella di evitare pari lunghezze, tentazione che per chi ha i capelli lisci naturali è sempre dietro l’angolo. Meglio un taglio di capelli sfilato. Importante anche il ruolo di ciuffi laterali che  arrivano a coprire lo zigomo, che se è pieno verrà coperto. In più le scalature sono tagliate verso la parte anteriore del viso, e anche questo contribuisce a far sembrare più magra. Anche un taglio di capelli destrutturato vi farà sembrare più magre. Il ciuffo laterale aiuterà a distoglie l’attenzione dalla larghezza del viso. L’effetto mosso creerà quel movimento che riequilibrerà le dimensioni del viso largo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook