CONDIVIDI
Tagli di capelli estate 2017: i tagli di capelli e le acconciature per l'estate

Tagli di capelli estate 2017: i tagli più alla moda. Con l’arrivo della nuova stagione arrivano anche tante e nuove tendenza in tema di tagli di capelli. Come sempre il taglio di capelli migliore per ogni donna è quello che valorizza al meglio ciascun volto esaltandolo, ma le tendenze dettano linee ben definite, con frange pesanti e anche tagli di capelli a strati più strutturati.  La stagione di grandi contrasti. Si va dai colori vivaci e vibranti dell’arcobaleno fino alle tonalità più soft.  In questa stagione si assisterà ad un ritorno importante: quello dell’effetto naturale, anche per quanto riguarda le forme e i tagli di capelli.

Il taglio corto più trendy dell’ estate 2017 sarà senza dubbio il bowl cut, ovvero il classico taglio di capelli a scodella rivisitato però in chiave urban chic per quante amano i tagli di capelli corti in stile boyish, ma desiderano comunque un tocco glam e femminile, degno delle più aggiornate trendsetter d’oltreoceano. L’ispirazione viene dal pixie cut – altro hairstyle corto amatissimo – del quale però non mantiene l’accentuata scalatura e frammentazione a vantaggio di uno styling decisamente più geometrico, questo grazie soprattutto al ciuffo folto e bombato a cui deve la denominazione di bowl o scodella. Scalature sul ciuffo per chi ha una capigliatura molto folta o dare movimento con sfumature di qualche tono più chiaro rispetto al vostro colore base.

Tendenza capelli 2017: le acconciature per l’estate.

E per quanto riguarda le acconciature? Sulle passerelle abbiamo visto tantissime trecce, replicate e rivisitate nello street-style in versioni più insolite, dove la lo styling è più libero e volutamente messy. Tuttavia la tecnica richiede molta precisione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA