CONDIVIDI
Poletti, depositata la mozione di sfiducia contro il ministro del lavoro

Pensioni anticipate, Ape sociale e precoci: pubblicati i decreti. Dopo tanta attesa sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale i decreti attuativi delle misure per le pensioni anticipate contenute nella Legge di Bilancio 2017: Ape sociale ed il provvedimento per i lavoratori precoci. Marco Leonardi, consigliere economico di Palazzo Chigi aveva assicurato che la pubblicazione sarebbe avvenuta entro oggi.

Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, si è servito di un tweet per diffondere la notizia della pubblicazione dei decreti di Ape sociale e precoci:” #apesociale Pubblicato il Regolamento. Da oggi è possibile chiedere la pensione anticipata per migliaia di persone che fanno più fatica”.

Pubblicati i decreti di Ape e Precoci. Il commento del Ministro Poletti.

“Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei decreti per l’Ape sociale ed i lavoratori precoci, viene data l’opportunità a lavoratori in condizioni di difficoltà, quest’anno circa 60.000, di anticipare fino a 3 anni e sette mesi l’età di pensionamento, con potenziali effetti positivi sul ricambio generazionale e sulle opportunità di ingresso al lavoro per i giovani”.

Così il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti ha annunciato l’entrata in vigore delle nuove misure sulle pensioni, ricordando che sono già operative altre norme che attuano un insieme di interventi oggetto di confronto sindacale, come, ad esempio il cumulo gratuito dei periodi di contribuzione previdenziale maturati in gestioni diverse, l’eliminazione definitiva delle penalizzazioni previste in caso di pensionamento anticipato prima dei 62 anni di età e l’aumento e l’estensione delle quattordicesime per i pensionati con redditi più bassi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA