CONDIVIDI
Tagli di capelli estate 2017: i tagli di capelli corti, medi e lunghi per l'estate
Tagli capelli corti e voluminosi

Tagli di capelli estate 2017: i tagli di capelli corti e medi. Per l’estate 2017 il trend per i tagli capelli corti è in assoluto il mitico taglio a scodella, un revival anni ’90 con qualche twist che lo rende super moderno. Questo tra i tagli di capelli è indicato per chi ha dei lineamenti morbidi, di statura bassa e ben proporzionata, con questo tagli di capelli si avrà l’effetto di mettere in risalto il proprio viso. Evitarlo se si è altissima e si hanno dei lineamenti marcati con spalle larghe e collo lungo. I tagli di capelli medi sono tra i  più trendy del momento. Il long bob è diventato il taglio di capelli preferito delle celebrities e che assieme a loro, tantissime donne abbiano deciso di provarlo, apprezzandone la versatilità e la possibilità di gestirlo in maniera pratica, senza perdere la femminilità della chioma lunga. Molte donne decidono di ricorrere ad un taglio medio. Questa lunghezza, infatti, è ideale per sentirsi fresche e in ordine, anche quando le temperature diventano troppo elevate.

Tagli di capelli estate 2017: i tagli di capelli lunghi.

Il taglio di capelli lungo, semi sciolto e liscio raccolto da un lato del capo sarà uno dei protagonisti per l’estate 2017. La non-acconciatura  sarà più raffinata di stagione. Complice la profonda riga da un lato, l’intera chioma deve essere adagiata sulla spalla e lasciata scivolare sul décolleté. Le ultime tendenze in tema di capelli dunque pensano anche a chi ama i capelli lunghi. A differenza dei tagli capelli corti per l’estate 2017, i tagli di capelli lunghi stanno bene praticamente a tutte le forme del viso, specialmente al viso ovale, tranne a chi ha un volto molto piccolo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA