CONDIVIDI
Riforma pensioni, oggi 9 settembre 2017: età pensionabile, pensioni anticipate, Ape, misure per le donne

Pensioni, le ultime news ad oggi: ape social, cos’è. L’Ape, ovvero l’anticipo pensionistico, è una delle novità della Legge di Bilancio di quest’anno. Grazie all’Ape l’uscita dal mondo del lavoro sarà resa più flessibile, ed in particolare con l’Ape social l’anticipo pensionistico sarà a carico dello Stato, prevedendo, per alcune categorie disagiate, una sorta di reddito “ponte” che consente di coprire i costi dell’anticipo pensionistico.

A poter chiedere l’Ape social sono i disoccupati, gli invalidi o coloro che assistono da almeno sei mesi parenti di primo grado o il coniuge con gravi disabilità, chi svolge un lavoro pesante.

Pensioni, le ultime news ad oggi: ape social, come richiederla.

Le date di riferimento per chi è intenzionato a chiedere l’Ape social sono 15 luglio e 30 novembre. Entro il 15 luglio 2017 va chiesto all’Inps se si hanno i requisiti necessari per poter usufruire dell’Ape social. Solo dopo la verifica da parte dell’Inps, la cui risposta verrà fornita entro il 15 ottobre, sarà possibile presentare domanda. Se la risposta dell’Inps è favorevole, l’Ape verrà riconosciuta, anche se potrà essere posticipata per insufficienza di fondi.

Le date indicate entro le quali si dovrà presentare le domanda sono valide per l’anno 2017: per il 2018 le date cambieranno, ma la procedura rimarrà analoga.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA