CONDIVIDI
Paolo Villaggio, il ricordo di Milena Vukotic e di Anna Mazzamauro

Paolo Villaggio si è spento ieri a Roma, a 85 anni, e la sua morte ha rattristato tutti. Sui social si leggono post e pensieri dedicati all’attore. Anna Mazzamauro, che sul grande schermo ha interpretato la mitica Signorina Silvani, l’interesse amoroso di Fantozzi nella famosissima saga cinematografica, ha pubblicato una foto di Paolo Villaggio, e come commento alla foto ha scritto: “È morta anche la mia giovinezza. Fantozzi è stato l’unico uomo che mi abbia veramente amato. Anna Silvani”.

Paolo Villaggio, Milena Vukotic lo ricorda così…

Paolo Villaggio è stato ricordato anche da Milena Vukotic, ovvero il volto di Pina Fantozzi, la moglie del ragionier Ugo. “Lei pensi che una sera vado a cena a casa Villaggio. Suono alla porta, mi viene ad aprire la cameriera che, accogliendomi sorridente, sento che dice a Maura, la moglie di Paolo: ‘Signora, è arrivata la moglie di suo marito…'”, ha raccontato la Vukotic, con un sorriso. La nonna Enrica di Un medico in famiglia ha poi continuato il suo ricordo: “Il carattere di Paolo? Era caustico, cinico, bizzarro e imprevedibile. Un’ironia feroce, la sua, che però nascondeva a mio avviso un suo lato misterioso, che non voleva palesare. La sua fragilità, la sua profonda malinconia, che non voleva far vedere. E questo era il suo fascino… Si vestiva con le gonne, era un matto, ma lui era fatto così. La sua non era ostentata estrosità, lui era proprio un estroso di natura”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook