CONDIVIDI
Il Segreto, le anticipazioni della puntata di domani, 13 luglio 2017: viene ritrovato un corpo, è Mariana?

Il Segreto, le anticipazioni del 13 luglio 2017: Elias viene arrestato. Domani, 13 luglio 2017 su Canale 5, andrà in onda una nuova puntata della soap Il Segreto con una puntata ricca di rivelazioni. Hernando continua ad indagare sulla morte della prima moglie Manuela, i cui resti sono stati ritrovati da Elias nel pozzo adiacente alla vecchia casa del Dos Casas. Hernando scopre che Elias ha commesso molti omicidi in passato, ed è stato proprio Elias ad aver ritrovato i resti di Manuela: che sia stato lui ad ucciderla? Hernando lo sospetta, e chiama la guardia civile, che riapre il caso ed arresta il chimico.

Il Segreto, le anticipazioni del 13 luglio 2017: colpo di stato in Spagna.

La Spagna, intanto, è in ginocchio a causa del colpo di stato: le strade sono occupate dai militari, e per questo Alfonso non può raggiungere Murcia, e dunque torna a Puente Viejo. Così, non riesce a vedere il corpo della donna trovata morta che sembra abbia delle caratteristiche simili a Mariana. Alfonso spera con tutto il cuore che il corpo trovato non sia quello di Mariana, mentre Rosario è cupa e colta dall’ansia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook