CONDIVIDI
Il Segreto, le anticipazioni della puntata del 14 luglio 2017: la disperazione di Rosario

Il Segreto, le anticipazioni del 14 luglio 2017: Camila preoccupata. Domani, 14 luglio 2017, andrà in onda una nuova puntata della soap Il Segreto, in onda tutti i giorni su Canale 5 alle ore 15.30. Con la puntata odierna abbiamo assistito al ritorno del temibile Elias, principale sospettato per l’assassinio di Manuela, la prima moglie di Hernando. Ora è in carcere, ma desta la preoccupazione di tutti ed anche di Camila, che teme si possa scoprire il patto che aveva stipulato con Elias.

Il Segreto, le anticipazioni del 14 luglio 2017: ancora tensioni tra Sol e Lucas. 

Non c’è pace per Sol e Lucas. I due hanno affrontato numerose difficoltà: la donna ha avuto un aborto spontaneo a causa di una intossicazione che l’ha resa sterile. Ora Lucas riceve una telefonata dall’emporio: si tratta di una proposta di lavoro che, però, creerà delle tensioni tra i due. Rosario, intanto, è in preda allo sconforto e cade in una profonda depressione: teme che il corpo ritrovato senza vita possa essere della figlia Mariana, della quale non si hanno più tracce. Mauricio tenta di consolarla, ma senza effetto.

Emilia, intanto, sembra essere caduta nella rete di Cristobal. L’uomo farebbe qualsiasi cosa per averla, ed Alfonso e Raimundo iniziano a non approvare il comportamento di Emilia. Matias, intanto, è continuamente morso dai sensi di colpa e non riesce ad essere sereno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA