CONDIVIDI
Tagli di capelli estate 2017: il taglio medio-scalato protagonista indiscusso

Tagli di capelli  estate 2017: ecco i tagli di capelli di tendenza. La vera tendenza dell’estate 2017 è il taglio corto o medio scalato. Tutto nasce dal caschetto, ancora in auge, che, una volta cresciuto o una volta che ci ha stufato, viene sfilato. Accompagnato perlopiù da frangia, ma anche da ciuffi a volte importanti, questo taglio di capelli sta spopolando per le vie di New York, Parigi, Londra e Milano. Soluzione equilibrata e sfilatissima, fresca e riproducibile tutto l’anno, non solo nell’estate 2017, i tagli di capelli medi scalati sembrano essere declinabili su ogni tipo di capello e su ogni forma del viso. Nel caso di capelli sottili meglio optare per uno scalato sfumato, per evitare gradini troppo netti. In caso di capelli spessi, invece, ci si può permettere una scalatura più decisa, stando attenti a rispettare il gioco dei volumi. Da sapere: scalare è il modo migliore per (ri)dare vitalità ai ricci. Lasciamoci, quindi, ispirare dalle streetstyle.

Tagli di capelli estate 2017: i tagli medi scalati.

I tagli di capelli medi scalati sono senza dubbio tra i grandi protagonisti della moda capelli 2017. Non troppo corti, né eccessivamente impegnativi, i tagli di capelli medi scalati si prestano a moltissime interpretazioni, oltre ad essere pratici e a stare bene su ogni tipo di viso. Non sarete di certo sorprese nel constatare che anche quest’anno il long bob sarà ancora una certezza: del resto, il taglio di capelli di media lunghezza per antonomasia rimane una delle scelte più amate dalle donne, grazie anche alla sua versatilità. Se per i tagli di capelli corti è il carré con frangetta a spopolare, per quelli medi, il lob, scalato o pieno, con frangia sfilata oppure senza, è la giusta soluzione per le donne che non amano osare troppo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook