CONDIVIDI
Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 2 settembre 2017

Amnistia e indulto, carceri e detenuti: le ultime novità dal mondo del carcere. Un’altra tragedia si è consumata nelle carceri italiane: un ragazzo ucraino di appena 22 anni si è tolto la vita durante il suo primo giorno in cella, a Ferrara. Il ragazzo era stato fermato per furto e resistenza ed è stato portato in carcere, ma appena arrivato in cella si è impiccato utilizzando i jeans che indossava al momento. Il compagno di cella dormiva, e non ha potuto evitare l’accaduto. Vani sono stati i soccorsi della polizia penitenziaria e del personale medico. Il ragazzo, grazie alla lieve entità del reato, avrebbe potuto uscire presto dal carcere, ma non ha fatto in tempo a saperlo.

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 19 luglio: nuovo suicidio nelle carceri.

Non è la prima volta che, quest’anno, un detenuto decide di suicidarsi: purtroppo dall’inizio del 2017 questo è il venticinquesimo caso di suicidio all’interno delle carceri, e siamo appena al mese di luglio. A commentare la notizia è Leo BHeneduci, segretario Osapp:  “È un dato per noi inaccettabile. La situazione carceraria resta critica, anche la popolazione detenuta, oltre alle drammatiche condizioni di lavoro degli agenti. Anche quest’ultimo grave episodio dimostra quanto sia inadeguata l’amministrazione penitenziaria e che non c’è più niente di normale nella gestione delle carceri in Italia”. A commentare la triste vicenda è anche il segretario generale Sappe ed il segretario nazionale, che hanno evidenziato come ogni anno ci siano più di mille tentativi di suicidi da parte dei detenuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA