CONDIVIDI
Tagli Capelli Estate 2017: long pixie, bob, caschetti, wet look!

Tagli Capelli Estate 2017: long pixie, bob, caschetti, wet look. Tanti tagli di capelli impazzano nell’estate caldissima, dai corti, ai rasati, ai medi ai bob in tutte le versioni, ai tagli scalati. Se, però, non abbiamo voglia di darci un taglio, ma vogliamo vederci diverse anche per una volta, possiamo scegliere di cambiare acconciatura. Uno dei trend dell’estate 2017 sarà il wet look, declinato in versioni differenti a seconda dell’occasione d’uso e della personalità della donna che lo indossa. Il wet look è quello che comunemente si chiama effetto bagnato, quello che ci dona l’impressione di essere appena uscite dall’acqua. La primavera estate 2017 rispolvera questo styling direttamente dagli anni ’80 e ricrearlo è molto semplice; servono infatti solamente dei gel e delle cere, insieme ad un pettine a denti larghi.

Tagli capelli 2017, caschetti, pixie e long bob e le tendenze primavera estate 2017.

In fatto di tagli di capelli, la media lunghezza sarà uno dei trend dell’estate, grazie alla sua praticità e versatilità. Il punto di forza della media lunghezza è che si adatta praticamente alla forma di ogni viso e che può essere sfoggiata sia in versione liscia che mossa. Nonostante i capelli liscissimi non siano più ambiti come un tempo, il blunt cut è iper in voga per l’estate 2017, perfetto per tutte le donne dai capelli lisci naturalmente e dal viso e dalla corporatura esile.

Tagli capelli medi e corti Estate 2017: quale scegliere tra pixie, long bob e caschetti…

La media lunghezza non è la sola di tendenza in questa primavera estate 2017 ed anche i tagli per i capelli corti 2017 spopolano, con pixie in primo piano, sia in versione classica che in versione più audace, come nel caso del bowl cut, meglio conosciuto come taglio a scodella. Anche i caschetti sono sempre gettonatissimi, soprattutto in versione destrutturata e spettinata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook