CONDIVIDI
Temptation Island 2017 Ed. 4, gli sviluppi della storia tra Antonio e Veronica

Temptation Island 2017 Ed 4, le news e le anticipazioni al 25 luglio 2017, le coppie che scoppiano: Sara e Nicola. Questa quarta edizione di Temptation Island 2017 Ed. 4 sembra essere quanto mai ricca di colpi di scena. Nel villaggio delle tentazioni sono ben pochi i comportamenti rispettosi nei confronti dei partner, ed infatti ad oggi sono due le coppie sulle tre che hanno affrontato il falò che si sono lasciate. Ruben ha lasciato Francesca in quanto deluso ed amareggiato per le parole di lei, che ho la definito un “pollo” privo di carattere. Nella puntata di ieri sera Sara ha lasciato Nicola, colpevole di averle riferito parole pesanti e di essere stato poco rispettoso nei suoi confronti. Nicola è apparso seriamente pentito e, dopo la scelta di Sara, si è avviato in lacrime verso il mare… Ma c’è una sorpresa: a telecamere spente, Sara ha annunciato di aver deciso di dare un’altra possibilità al ragazzo, che ha capito di amarla davvero più di ogni altra cosa.

Temptation Island 2017 Ed. 4, la situazione tra Antonio e Veronica.

Un’altra coppia sembra destinata a scoppiare: quella formata da Antonio e Veronica. Vediamo cosa è accaduto. Nel corso della puntata di Temptation Island 2017 Ed. 4 di ieri, lunedì 24 luglio 2017, sono stati mostrati dei filmati in cui sembra che Antonio abbia avuto degli atteggiamenti molto intimi con la tentatrice Jessica. Ai ragazzi del villaggio è stata data la possibilità di trascorrere un weekend con un/a single, ed Antonio ha deciso di partire con Jessica. Le immagini non sono del tutto nitide, in quanto le riprese sono state fatte al buio, ma sembra di vedere chiaramente Antonio cedere alla passione, scambiando baci appassionati con Jessica. Antonio sembra molto coinvolto, ed a conferma di ciò ha confessato a Jessica che con lei è riuscito a raccontare i suoi 35 anni di vita, cosa assolutamente non semplice.

Veeonica ha assistito alle immagini della notte che Antonio ha trascorso con Jessica. La povera ragazza è rimasta pietrificata: per un po’ non ha avuto reazioni, dicendo di non avere neanche la forza di piangere, poi è scoppiata in un pianto liberatorio…

© RIPRODUZIONE RISERVATA