CONDIVIDI
Amnistia e indulto, carceri e detenuti: le ultime news al 22 settembre 2017

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le news: il problema del sovraffollamento a Poggioreale. Uno dei più grandi problemi delle carceri italiane è quello del sovraffollamento. Il problema è particolarmente sentito a Poggioreale, dove il numero dei detenuti ospitati è di 2100, mentre la capienza del carcere permetterebbe di ospitare solo 1500 detenuti (si considera questo numero di capienza massima in quanto due reparti del carcere sono in ristrutturazione). Le temperature estive, inoltre, peggiorano la situazione, creando tensioni tra i detenuti. Non basta mettere a disposizione celle grandi: sono previsti 4 -5 metri a testa, ma lo spazio, a causa del sovraffollamento, viene diviso da più persone.

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news dal mondo del carcere.

Il direttore del carcere Fullone ha parlato all’ansa del suo impegno per rendere i giorni di sconto della pena meno difficili per i detenuti: “siamo una delle poche case d’Italia con un frigorifero in ogni camera, cerchiamo di far passare loro il maggior tempo possibile fuori dalla stanza e di notte lasciamo le porte blindate aperte per favorire la circolazione dell’aria. I detenuti capiscono il nostro impegno e non ci sono state proteste finora. Ma ci sono tensioni anche tra detenuti di diverse sezioni: alcune, ristrutturate di recente, hanno ad esempio la doccia in ogni cella, altre zone sono più vecchie e questo viene colto come una discriminazione”.

Al problena del sovraffollamento si affianca quello della carenza di personale. Il direttore Fullone spiega che di addetti “Dovremmo averne 1060 ma ce ne sono attualmente 760, di cui 250 hanno diritto ai permessi previsti dalla legge 104. In più il personale sta invecchiando e i nuovi assunti vengono mandati nelle carceri del nord, manca il riequilibrio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook