CONDIVIDI
Terremoto di 3.7 gradi Richter sulle coste dell'Abruzzo

Abruzzo, torna la paura terremoto oggi, 8 agosto 2017. Oggi, martedì 8 agosto 2017, in mattinata presto, alle ore 6.33, è stato avvertito un terremoto di magnitudo 3.7 della scala Richter al largo delle coste dell’Abruzzo, davanti alla costa di Vasto, in provincia di Chieti. La terra continua a tremare, e l’incubo ritorna, a poco meno di un anno dal grande terremoto che lo scorso agosto, in Centro Italia, ha portato morte e distruzione. Il sisma odierno, secondo i dati diffusi dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha avuto un ipocentro a 7 km di profondità ed un epicentro a oltre 20 km dalla terra ferma.

Terremoto, nessun danno provocato dalla scossa. 

Il sisma si è chiaramente avvertito lungo il litorale abruzzese, molisano e della Puglia settentrionale. Si è chiaramente avvertito anche alle isole Tremiti. Non sono stati segnalati danni a cose o a persone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA