CONDIVIDI
Temptation Island 2017: Riccardo e Camilla tornano in Sardegna, matrimonio in vista

Temptation Island oltre alle coppie rischiano di frantumarsi anche le amicizie. È il caso di Simona Solimeno e Camilla Mangiapelo, che a causa del docu reality di Canale 5 hanno avuto più di un malinteso. Simona era la tentatrice di Riccardo Gismondi, il fidanzato di Camilla. Le due si sono conosciute a Uomini e Donne e subito sono diventate amiche. Qualche atteggiamento della bruna, nel villaggio turistico, deve aver infastidito la Mangiapelo e i rapporti fra di loro si sono un po’ raffreddati. La stessa Solimeno ha concesso un’intervista al portale NewsUeD, riportata dal sito Gossipetv. L’ex corteggiatrice di Claudio D’Angelo nel salotto dell’amore di Maria De Filippi ha spiegato cos’è successo veramente a Temptation.

Temptation Island 4 gossip e news – L’intervista di Simona

Al sito NewsUeD, Simona ha raccontato che i rapporti con Camilla sono in fase di miglioramento. L’ex corteggiatrice di Claudio D’Angelo però ha tenuto a sottolineare che a Temptation non ha mai tentato Riccardo, il fidanzato della sua amica. In realtà, a suo dire, si è limitata solo a stargli vicino per tranquillizzare la ragazza. Per il suo comportamento nel reality, non a caso, si dà come voto un 10+. Col senno di poi, però, farebbe qualcosa in meno, come ad esempio spalmare la crema sulle spalle del ragazzo. “Tenterei di stargli vicino, evitando alcune cose che adesso so possono dar noia a Cami. Però assolutamente le mie intenzioni erano pulite nei suoi confronti”

Temptation Island 4 gossip e news – Ritorna l’amicizia

Evidentemente la Mangiapelo ha preso le cose diversamente, tanto che fra le due c’è stato un litigio. Per fortuna ora l’amicizia si va rinsaldando. Hanno pure ripreso a sentirsi al telefono.“Al momento mi sento spesso con Cami. Anche se piano piano bisognerà lavorare per ritrovare la serenità e l’equilibrio che ci eravamo costruite prima. Nonostante tutto le voglio un gran bene. Le vere amicizie non finiscono per delle incomprensioni. Penso che ciò che non uccide, fortifica”, conclude.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook