CONDIVIDI
Papa Francesco, l'Angelus di oggi domenica 5 novembre 2017 in Piazza San Pietro!

Oggi, martedì 15 agosto 2017, la Chiesta festeggia l’Assunzione di Maria in Cielo, ed in Piazza San Pietro sono stati tantissimi i fedeli che hanno ascoltato l’Angelus di Papa Francesco. Il Vangelo odierno racconta come Maria, ricevuto l’annuncio dell’Angelo, corre da Elisabetta per starle vicino durante la gravidanza. In casa di Elisabetta e Zaccaria la grande gioia del bambino in arrivo, Giovanni, è tanta, ma la casa si riempe maggiormente di gioia grazie alla presenza di Gesù che già vive in Maria. Il Papa spiega come “Questa gioia piena si esprime con la voce di Maria nella preghiera stupenda che il Vangelo di Luca ci ha trasmesso e che, dalla prima parola latina, si chiama Magnificat. È un canto di lode a Dio che opera cose grandi attraverso le persone umili, sconosciute al mondo, come è Maria stessa, come è il suo sposo Giuseppe, e come è anche il luogo in cui vivono, Nazaret. Le grandi cose che Dio ha fatto con le persone umili, le grandi cose che il Signore fa nel mondo con gli umili, perché l’umiltà è come un vuoto che lascia posto a Dio. L’umile è potente, perché è umile: non perché è forte. E questa è la grandezza dell’umile e dell’umiltà”.

Papa Francesco, l’Angelus di oggi, 15 agosto 2017: Maria porta la gioia di Gesù da Elisabetta.

La presenza di Gesù attraverso Maria ha creato un clima di grande fede, di gioia, di amore e di comunione fraterna in casa di Elisabetta e Zaccaria. Maria ha portato tutto quello di cui abbiamo bisogno nelle nostre case. Il Papa, infatti, ha detto che “Celebrando Maria Santissima Assunta in Cielo, vorremmo che Lei, ancora una volta, portasse a noi, alle nostre famiglie, alle nostre comunità, quel dono immenso, quella grazia unica che dobbiamo sempre chiedere per prima e al di sopra delle altre grazie che pure ci stanno a cuore: la grazia che è Gesù Cristo! Portando Gesù, la Madonna porta anche a noi una gioia nuova, piena di significato; ci porta una nuova capacità di attraversare con fede i momenti più dolorosi e difficili; ci porta la capacità di misericordia, per perdonarci, comprenderci, sostenerci gli uni gli altri”. Il Papa spiega come Maria sia un modello di fede. Oggi festeggiamo Maria assunta in Cielo, ed in questo nostro cammino chiediamo alla Madre che ci custodisca e ci sostenga, e che ci accompagni in questa vita per poterci incontrare con lei in Paradiso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook