CONDIVIDI
Polizia Russa

Russia, attentato in Siberia: 8 feriti. Un nuovo attentato sconvolge il mondo. Dopo gli attentati in Spagna, in Finlandia ed in Germania, un uomo armato di coltello ha aggredito alcuni passanti a Surgut, in Russia, una città di 360.000 abitanti capoluogo dell’Area autonoma dei Khanty-Mansi, in Siberia occidentale. L’aggressione è avvenuta intorno alle 10.20 del mattino, ora italiana. otto persone sono state ferite. Fin ora non si conosce il movente dell’aggressione.

Russia, attentato in Siberia: ancora non si conoscono i motivi dell’aggressione.

La notizia è stata comunicata da Russia Today, che ha riportato che le persone colpite sono state ricoverate con ferite di diversa entità. Due feriti, secondo il vice capo del dipartimento sanitario regionale Vladislav Nigmatulin, due feriti sarebbero in gravi condizioni. L’aggressore è stato ucciso, ma ancora non si conosce il movente dell’aggressione. Forse soffriva di disturbi mentali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA