CONDIVIDI
Guida Tv: tutti i programmi tv di stasera, sabato 19 agosto 2017 su Rai, Mediaset, La7

Guida tv completa di sabato 19 agosto 2017: tutti i programmi televisivi in prime time delle tre reti Rai. Eccoci arrivati al fine settimana con le ultime anticipazioni e news sulla prima serata relativa ai programmi tv del prime time di oggi, sabato 5 agosto 2017, dei principali canali della tv generalista. Cominciamo come sempre dalla Rai, che sulla sua prima rete propone la replica di Sogno e son desto 3, show di Massimo Ranieri con la partecipazione di Nina Zilli. Ospiti della serata saranno James Senese e Napoli Centrale insieme ai formidabili Vulcanica e Nuova Compagnia di Canto Popolare, Badara Seck, il professor Stefano Mancuso, Nada, Rita Marcotulli, Stefano di Battista ed Enrico Rava. Su Rai 2 andrà in onda il film Il segreto di Clara. Helen e Mike Clayton vanno a viverr in campagna con le figlie Emma e Kate. Quest’ultima fa amicizia con l’amica immaginaria Clara, che le racconta di essere una ragazzina morta in quella casa… Rai 3 ci propone la serie tv Una strada verso il domani – Ku Damm ’56. 

La guida tv di questa sera sabato 19 agosto 2017 e le ultime news e anticipazioni sui programmi di Rete 4, Canale 5, Italia 1 e La7.

Eccoci alle anticipazioni e news sulle reti Mediaset e La7. Su Rete 4, alle ore 21:15, verrà proposto il film Far West, tratto dall’omonimo romanzo di Paul Horgan. Canale 5 propone il film di (e con) Leonardo Pieraccioni Io e Marilyn. Gualtiero Marchesi è stato lasciato dalla moglie. Con una coppia di amici partecipa ad una seduta spiritica, e qui appare il fantasma di Marilyn Monroe: nessuno, però, all’infuori di Gualtiero, sembra vedere o sentire Marilyn… Su Italia 1 c’è il film Shark Killer.

Terminiamo queste anticipazioni con la programmazione in prima serata di La7, dove alle ore 21:10 troviamo l’ineffabile Ispettore Barnaby a districarsi tra crimini, misteri e misfatti che allignano nella solo apparentemente tranquilla campagna inglese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook