CONDIVIDI
Amnistia, indulto, giustizia: parte la nuova Carovana della Giustizia dei Radicali in Sardegna

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 20 agosto: un caso di tentato suicidio a Pisa. Nelle carceri italiane si registra un nuovo caso di tentato suicidio. Nel carcere Don Bisco di Pisa un detenuto si 34 anni ha tentato di togliersi la vita impiccandosi in bagno con le lenzuola: fortunatamente il pronto intervento degli agenti di polizia penitenziaria hanno evitato che accadesse il peggio. Nonostante la carenza di organico, l’intervento della polizia è stato pronto ed ha evitato che il tentativo di suicidio andasse a buon fine. A parlare dell’accaduto è Capace: “un detenuto che si toglie la vita in carcere è una sconfitta dello Stato e dell’intera comunità: la via più netta e radicale per eliminare tutti questi disagi sarebbe quella di un ripensamento complessivo della funzione della pena e, al suo interno, del ruolo del carcere. Negli ultimi 20 anni la polizia penitenziaria ha sventato, nelle carceri italiane, più di 21 mila tentati suicidi e impedito che quasi 168 mila atti di autolesionismo potessero avere nefaste conseguenze”.

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news 20 agosto 2017: nuova aggressione nel carcere di Livorno.

A Livorno c’è stata un’aggressione ai danni di un agente di polizia penitenziaria. L’agente è poi finito in ospedale, e ne avrà per una decina di giorni. Domenico Mastulli, il segretario generale del Cosp, ha parlato dell’accaduto: “Forse è giunto il momento che nelle prigioni Italiane il personale operante della Polizia Penitenziaria sia da subito dotato di taser e spray al peperoncino”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA