CONDIVIDI
Immigrazione. Paolo Izzo (Radicali):

Immigrazione. Paolo Izzo (Radicali). Dopo gli sgomberi a Roma in Piazza Indipendenza, lo scrittore e Radicale Paolo Izzo in una nota affidata, come di consueto, alle rubriche di posta dei giornali ha commentato i fatti accaduti ieri ed ha così sottolineato:«Finalmente nella Capitale una importante piazza del centro è stata rimessa a nuovo. Dal momento che la Sindaca di Roma non riusciva nell’intento, c’è voluto l’intervento deciso e decisivo delle forze dell’ordine che, sotto la guida della Prefetta di Roma, hanno messo in atto una operazione di “cleaning perfettamente riuscita”, come l’ha definita la stessa funzionaria del Ministero dell’Interno. Certo in tempi di inusitata siccità, l’utilizzo degli idranti sarà parso un eccessivo spreco di risorse, ma quella piazza non sarebbe mai stata così linda».

Immigrazione. Paolo Izzo (Radicali): “Finalmente Piazza Pulita a Roma!”

«L’unica nota dolente – ha evidenziato Izzo – è stata quel centinaio di senzacasa, sedicenti rifugiati, che si trovavano a dormire per terra e che hanno tentato di ostacolare con i loro corpi l’operazione di polizia, pardon pulizia. È prevedibile che l’Ama, l’azienda capitolina che generalmente si occupa di rifiuti e di pubblica igiene, in futuro possa temere la concorrenza delle forze dell’ordine, ma potrà sempre contrattaccare sottolineando che gli immigrati dispersi dalla piazza non sono stati lavati bene: sono rimasti quasi tutti neri», così lo scrittore e Radicale Paolo Izzo nella nota affidata alle rubriche di posta dei giornali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook