CONDIVIDI
La prova del cuoco: riparte domani 11 settembre 2017. Tutte le novità della nuova edizione!

La prova del cuoco, in onda da lunedì 11 settembre 2017. Lunedì 11 settembre 2017 ha inizio una nuova stagione della simpatica trasmissione di Antonella Clerici La prova del cuoco. L’atteso ritorno della trasmissione porterà una ventata di novità e tante sorprese. Quest’anno La prova del cuoco si immergerà ancora di più nelle tradizioni culinarie italiane e non, e questi appetitosi approfondimenti verranno svolti da grandi cuochi come Sergio Barzetti, Gabriele Bonci, Guido Castagna, Sal De Riso, Evelina Flachi, Andrea Mainardi, Luisanna Messeri, Anna Moroni, Gianfranco Pascucci, Daniele Persegani, David Povedilla, Daniele Reponi, Gino Sorbillo. Giuseppe Calabrese ci farà conoscere l’affascinante mondo dello street food e ci farà conoscere origini, prodotti e preparazioni del meglio che la strada offre. Peppone scoprirà per noi mercati, sagre, vie del centro nelle quali carretti, banchi, furgoncini accolgono storie, profumi e sapori avvolti in un cartoccio, e questo goloso e affascinante viaggio inizierà dalla Sicilia.

La prova del cuoco, i viaggi alla scoperta delle tradizioni!

Anna Moroni ci farà scoprire le tradizioni delle comunità straniere presenti in Italia. Si inizierà con la scoperta di un tipico pranzo brasiliano, che culminerà con una vera e propria festa ed un coloratissimo ballo. Fabrizio Nonis ci farà conoscere la cucina povera, e ci condurrà anzitutto nel Triveneto, dove verranno proposti piatti a base di baccalà, trippa e soppressa vicentina, specialità che fanno parte di quelle abitudini familiari immortali e legate a momenti di convivio che conservano una spiccata ritualità. Bruno Vanzan, invece, ci insegnerà a creare cocktail e drink, nel suo stile elegante e spettacolare, in location molto affascinanti. La prima tappa sarà una terrazza romana con una vista mozzafiato su una storica piazza della città eterna. Le sorprese, però, non finiscono qui…

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook