CONDIVIDI
Sereno Variabile, anticipazioni di oggi sabato 9 settembre 2017: alla scoperta della città di Assisi

Sereno Variabile, anticipazioni di oggi sabato 9 settembre 2017. Sereno Variabile, lo storico programma di Rai2, torna completamente rinnovato. Dal 9 settembre, partirà l’edizione invernale che andrà in onda tutti i sabati alle 17.05, con la conduzione di Giovanni Muciaccia. Lo storico conduttore, nonché ideatore di Sereno Variabile, Osvaldo Bevilacqua resterà comunque il cuore del programma, a diretto contatto con la gente del luogo, curando l’aspetto più istituzionale della trasmissione.

Quella di Muciaccia sarà una conduzione più immersiva, partecipativa. Turista curioso e attento, lo vedremo impegnato in prima linea nelle attività sportive e in “factual” di ogni tipo, legati alle tradizioni culinarie e artigiane del posto. L’aspetto paesaggistico-ambientale e quello più squisitamente turistico resteranno i due assi portanti del programma, che spazierà come sempre tra arte, cultura, storia ma anche leggende, personaggi, tradizioni, artigianato e accoglienza turistica, con un’attenzione particolare alle tematiche ambientali, all’imprenditoria giovanile e ai territori colpiti dai recenti eventi sismici.

Sereno Variabile, anticipazioni di oggi sabato 9 settembre 2017: alla scoperta di Assisi.

Ma l’Italia è fatta anche di piccole borghi: di questi gioielli spesso semi sconosciuti, si occuperà Maria Teresa Giarratano, che da alcune edizioni collabora con la trasmissione. Nella prima puntata andremo alla scoperta di un luogo simbolo per l’Italia: Assisi. Ne conosceremo gli aspetti più nascosti, viaggiando tra i vicoli che raccontano secoli di storia, gustando le specialità enogastronomiche e i prodotti di una terra unica. Giovanni Muciaccia ci mostrerà un insolito punto di vista sulla città, sorvolandola col parapendio. Si andrà poi indietro nei secoli scendendo prima nei sotterranei della cattedrale di San Rufino, e salendo poi i 130 gradini che portano sul campanile. Con Osvaldo Bevilacqua si entrerà nella basilica di San Francesco, alla scoperta di una reliquia davvero unica, il velo della Madonna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook