CONDIVIDI
Detto Fatto: il look di Serena Rossi ed i tutorial della puntata di oggi, lunedì 18 settembre 2017
Detto Fatto Facebook

Detto Fatto: inizia oggi, 18 settembre 2017, la seconda settimana in compagnia di Serena Rossi. Puntuale alle 14 andrà in onda su Rai 2 una nuova puntata di Detto Fatto, la simpatica trasmissione che, per la seconda settimana, vede al timone la brava e bella Serena Rossi. L’attrice napoletana sta conducendo Detto Fatto in attesa del ritorno di Caterina Balivo, storica conduttrice del programma che da poco più di un mese ha dato alla luce Cora, la sua seconda figlia. Serena è molto apprezzata dal pubblico, che subito si è affezionato a lei ed ha apprezzato le sue tante qualità. Serena ha condotto oggi la trasmissione con un elegante abito blu scuro e con dei bellissimi sandali azzurri.

Detto Fatto, i tutorial di oggi, 18 settembre 2017: torna la tutor Martina Capone. 

A Detto Fatto di oggi, 18 settembre 2017, l’american boy Francesco Saccomandi prepara una torta ispirata a Beyoncé. Morena Lo Giudice, la tutor esperta nella cura dei capelli, effettua un trattamento di bellezza su una delle ospiti in studio, Carola. La ragazza ha i capelli sottili e sfibrati, per questo si spezzano spesso. Morena rende i capelli di Carola morbidi e luminosi! Per il make-up, Martina Capone insegna ad utilizzare l’eye-liner blu ispirandosi ai look di Rihanna ad una giovane ospite, Sofia. La ragazza si trucca sotto la guida ed i consigli di Martina, che indica quali sono gli errori più comuni da evitare.

Mario Dell’Oglio, Jacopo Tonelli e Giordano Ollari, invece, sono chiamati a giudicare la collezione di moda ideata da una giovane ragazza iraniana, Sara, per la sua tesi di laurea. Dario Tornatore si occupa di cucina pugliese, andando alla scoperta dei piatti tipici del Salento con le polpette ciceri e tria (Il cui procedimento possiamo rivedere nel video ufficiale Facebook di Detto Fatto). Qui trovi tutte le ultime anticipazioni, tutorial e novità di Detto Fatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook