CONDIVIDI
Il Segreto, la trama e le anticipazioni del 23 settembre 2017

Il Segreto, le anticipazioni della settimana dal 18 al 23 settembre 2017: fallisce il piano di Francisca. Inizia oggi una nuova settimana in compagnia della soap spagnola Il Segreto. La soap va in onda su Canale 5 dal lunedì al venerdì alle ore 16.20, dopo la striscia quotidiana del Grande Fratello Vip, ed il sabato va in onda alle ore 15.05. Torna, inoltre, il consueto appuntamento serale del venerdì sera. Scopriamo ora quali sono le anticipazioni ufficiali delle puntate del Segreto che vedremo in questa settimana. Francisca prosegue nel suo intento di acquisizione di un maggiore potere, e cerca di tendere una trappola a Raimundo per farlo dimettere dal suo incarico di intendente, ma il piano fallisce, e la matrona incolpa Mauricio.

Il Segreto, le anticipazioni della settimana dal 18 al 23 settembre 2017: cosa nasconde Ismael?

Secondo le anticipazioni della soap Il Segreto, Ismael è impegnato ad organizzare la vigilia di Natale ed affida ad ogni membro della famiglia di Beatriz e a Rogelia dei compiti. Durante il pranzo di Natale, l’atmosfera di festa viene presto rovinata: Ismael e Matias hanno un duro scontro. Matias non capisce cosa voglia e cosa nasconda Ismael, ma non è l’unico a sospettare del socio di Hernando: anche Camila e Rogelia nutrono grandi dubbi su di lui. Candela, intanto, non si è ancora svegliata, ma Severo non vuole mettere in pericolo la vita della moglie e neanche quella del bambino.

Il Segreto, le anticipazioni della settimana dal 18 al 23 settembre 2017: il ritorno di Maria.

Alfonso non riesce a capire come mai Emilia non parli e continui ad accusarsi dell’omicidio di Sol. Chiede, così, alla compagna di cella della moglie, Sonia, di cercare di scoprire cosa nasconde Emilia. La locandiera, però, continua a professarsi responsabile dell’omicidio di Sol anche davanti a Sonia. Alfonso riceve una lettera misteriosa che gli propone un appuntamento alle grotte. Giunto nel luogo dell’appuntamento, Alfonso, con grande stupore ed immensa sorpresa, si trova davanti sua figlia Maria, giunta a Puente Viejo da Cuba dopo aver appreso la notizia dell’incarcerazione della madre. La ragazza è tornata per vederci chiaro nella questione, non crede che la mamma possa essere un’assassina, e ha dato al padre appuntamento alle grotte perché non può farsi vedere in paese: su di lei grava ancora l’accusa di aver sparato a Francisca.

Maria riesce ad incontrare Saveriano. Tra i due avviene un durissimo scontro, al termine del quale la donna riesce ad ottenere la confessione di Saveriano: è stato lui ad uccidere Sol. Alfonso allerta la Guardia Civile, ma Severiano reagisce in maniera violenta e costringe le guardie a sparare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook