CONDIVIDI
PresaDiretta, le anticipazioni di stasera 16 ottobre 2017: l'inchiesta sulla legittima difesa!

Presadiretta, le anticipazioni di oggi lunedì 18 settembre 2017 su Rai3. Sarà il “capitale naturale” il protagonista della seconda puntata della nuova stagione di PresaDiretta, in onda lunedì 18 settembre alle 21.15 su Rai3. E’ un tesoro inestimabile che va protetto perché custodisce tutto quello che ci serve per vivere: l’acqua, l’aria, la terra, la biodiversità. E’ però anche un patrimonio fragile, aggredito dal riscaldamento globale e dai cambiamenti climatici che ormai sono sotto gli occhi di tutti e ci riguardano sempre più da vicino. A PresaDiretta l’allarme degli scienziati e le risposte della politica con il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti.

Presadiretta, le anticipazioni di oggi lunedì 18 settembre 2017 su Rai3.

Le telecamere di PresaDiretta hanno poi attraversato da nord a sud i Parchi e le Aree protette dell’Italia, che rappresentano un decimo del nostro territorio, molto di più della media delle altre nazioni europee. Hanno scoperto luoghi unici e di inestimabile bellezza, come le foreste Casentinesi, il Parco dello Stelvio, il Parco della Majella, l’arcipelago della Maddalena: un patrimonio naturale unico ma anche molto fragile. I ghiacciai alpini che scompaiono uno dopo l’altro e la siccità dell’estate appena trascorsa, che ha prosciugato fiumi e laghi e ha portato ai minimi storici le nostre riserve idriche.

Gli incendi, poi, hanno distrutto più di 130mila ettari del nostro territorio, in buona parte proprio all’interno di aree protette. L’inquinamento della terra, dell’aria e dell’acqua, la cementificazione, le leggi sbagliate e gli interessi privati contribuiscono alla distruzione del “capitale naturale”. Ma tutto questo può cambiare, un’inversione di rotta è a portata di mano. “Il capitale naturale” è un racconto di Riccardo Iacona con la collaborazione di Marco Piazza, Alessandro Macina, Antonella Bottini, Raffaella Notariale, Marcello Brecciaroli, Massimiliano Torchia, Andrea Vignali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook