CONDIVIDI
Grande Fratello Vip 2017: arriveranno i provvedimenti del GF dopo le minacce di Jeremias a Bossari?

Grande Fratello Vip 2017: il caso Bossari e Moser. E’ scoppiato un vero caso nella casa del ‘Grande Fratello Vip 2017‘. A scatenare una rissa verbale è stata una rivelazione di Ignazio Moser, figlio del ciclista Francesco Moser, che qualche giorno fa aveva raccontato ai suoi coinquilini, durante il gioco ‘Obbligo o Verità‘, di tenere un diario dove annota i nomi di tutte le ragazze con cui ha avuto rapporti intimi. Accanto al nome, poi, Ignazio aggiunge un voto dato in base alla performance sessuale della sua partner. La confessione è stata però ‘spiattellata’ in prima serata da Daniele Bossari e la cosa non è andata proprio giù a Ignazio, che se ne è lamentato con Predolin e Jeremias Rodriguez.

Le forti dichiarazioni di Jeremias contro Daniele Bossari!

Parlando con loro Moser si è lasciato andare a qualche parola di troppo, ma chi ha davvero esagerato è stato Jeremias. “Ha la faccia da bastar.o. Proprio la faccia da bastar.o. Mi provocava. Mi faceva il signore, mi faceva uscire il demonio come esce a me. Capito? Io poi questa cosa la sistemo fuori! Mi faceva il signorino milanese”, ha detto il ragazzo argentino.

Grande Fratello Vip 2017: dopo le dichiarazioni di Jeremias contro Bossari interviene anche Filippa Lagerback.

Sulla questione è intervenuta anche Filippa Lagerback, che commentando le minacce ai danni del compagno ha fatto sapere di aver allertato la redazione. “Fa paura”, ha dichiarato sul social la showgirl di origini svedesi. La showgirl ha espresso infatti il suo pensiero tramite un commento su Facebook, sostenendo che le minacce del giovane argentino facciano paura e che il reality non sembra essere più un gioco. Il Grande Fratello prenderà provvedimenti dopo tutto l’accaduto? Lo scopriremo nelle prossime ore seguendo le vicende dei concorrenti del Grande Fratello Vip 2017. Qui trovi tutte le ultime anticipazioni, news e novità del Grande Fratello Vip 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook