CONDIVIDI
Tagli di capelli autunno/inverno 2017-2018: i tagli di capelli corti saranno protagonisti

Tagli di capelli autunno/inverno 2017-2018: i tagli di capelli corti più chic. Come ogni anno e stagione, i tagli di capelli corti sono sempre un grande must e sono sempre tra le scelte preferite delle donne. Ma in questa stagione verranno premiati i tagli XXS, dalle ampie scalature e dallo styling asimmetrico. Una nuova stagione è iniziata e si cercano nuove idee per cambiare il proprio look, soprattutto partendo dal proprio tagli di capelli. Per l’autunno inverno 2017-2018 i tagli di capelli corti saranno protagonisti. Le tendenze dei tagli di capelli corti autunno inverno 2017 2018 accontentano tutti i gusti e tutte le esigenze. Dallo stile boysh ultra edgy alle proposte femminili e chic, i tagli di capelli corti di stagione giocano con la frangia e le sfumature di colore. Ma come gestire i tagli di capelli corti lisci che spopoleranno il prossimo Autunno Inverno 2017/2018? Rinunciate alla piega perfetta, ovviamente se non si tratta di un liscio volutamente impeccabile.

Tagli di capelli autunno/inverno 2017-2018: i tagli di capelli da tenere in considerazione.

il bob va ancora di moda, ma deve essere super corto! Potete abbinarlo con una frangetta o con un ciuffo laterale, l’importante è che la lunghezza non superi la mascella e sia leggermente più corto dietro. Un altro taglio di capelli XXS che si riconferma per questa stagione è il pixie cut: in altre parole si tratta di un caschetto cortissimo, sfilato e scalato e che dona un gusto un po’ rock e un po’ Bon Ton. Probabilmente il più amato tra tutti i tagli di capelli è il taglio di capelli a scodella e che rappresenta uno degli hairstyle più glam. Super cortissimo e un po’ azzardato: attenzione a non avere una chioma troppo folta e ad avere capelli liscissimi. Sbarazzino e sfilatissimo è il bob asimmetrico scalato punta sull’idea di dare movimento al look e viene portato, spesso, con ciuffo laterale scalato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook