CONDIVIDI
Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 7 ottobre 2017: il post su Facebook di Rita Bernardini.

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 7 ottobre 2017: il post su Facebook di Rita Bernardini. Nelle prime settimane di settembre il Ministro Orlando aveva annunciato che presto, già dopo alcune settimane, sarebbe stato possibile inviare una parte del lavoro del decreto attuativo di riforma dell’ordinamento penitenziario a Palazzo Chigi, mentre tutto il percorso si sarebbe concluso nel mese di dicembre. Rita Bernardini ha poi fatto sapere tramite Facebook che i testi dei decreti delegati riguardanti il nuovo Ordinamento penitenziario sarebbero stati pronti tutti insieme a fine settembre. A comunicarlo all’ex deputata sarebbe stato lo stesso Ministro Orlando. Ad oggi, però, i testi non sono ancora stati inviati a Palazzo Chigi. Rita Bernardini sulla sua pagina Facebook, ha scritto: “Ministro Andrea Orlando, ci (a noi del Partito Radicale e agli oltre 10000 aderenti al Satyagaha) avevi detto che i decreti delegati riguardanti il nuovo Ordinamento Penitenziario sarebbero stati presentati entro settembre al Consiglio dei Ministri. A che punto siamo? Alla fine di settembre, intanto, nuovo record di presenze dei detenuti: 57661”.

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 7 ottobre 2017: il sovraffollamento in Italia.

Rita Bernardini fa sapere che il Parlamento europeo esprime preoccupazione per le condizioni di detenzione nelle carceri italiane, e per i nuovi livelli, sempre in crescita, di sovraffollamento. Il tasso di detenzione in Europa è diminuito, ma la situazione resta critica in alcuni paesi, e tra questi c’è l’Italia. Qui puoi trovare tutte le ultime news su amnistia, indulto e carceri.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook