CONDIVIDI
Serie B, le partite di oggi domenica 8 ottobre 2017 e i risultati degli anticipi di ieri!

Riparte la Serie A con l’undicesima giornata di campionato dopo il turno infrasettimanale che ha visto i successi di tutte le big. Gli anticipi del Sabato hanno visto il Milan collassare in casa contro la Juventus per 2 a 0, e la Roma vincere per 1 a  contro il Bologna.

Serie A, le partite di oggi, 29 ottobre 2017.

Alle ore 12.30 Benevento-Lazio, alle 15 in campo il Napoli contro il Sassuolo. Lunedì sera Verona-Inter. Benevento-Lazio si sono affrontate alle ore 12.30 ed è finita sul risultato di 1-5. I biancocelesti stanno vivendo la loro miglior partenza in Serie A sia per punti (25) che per reti segnate (26) e “gradiscono essere invitati a pranzo”: questo è il quinto incontro consecutivo giocato fuori casa nell’anticipo delle 12.30 e hanno perso solo una volta. Il record negativo del Benevento è ormai noto: non era mai successo che una squadra perdesse tutte le prime 11 partite giocate in Serie A (superato anche il precedente primato negativo del Varese di un punto dopo 10 incontri, nel campionato 1965/66). Spal-Genoa si sono affrontate domenica alle ore 15, ed è finita 1-0. Il Genoa non ha vinto nessuno degli ultimi quattro match di Serie A contro squadre neopromosse.

Napoli-Sassuolo si è disputata alle 15, e si è conclusa sul risultato di 3-1. L’unica vittoria del Sassuolo in otto match di Serie A contro il Napoli è arrivata il 23 agosto 2015 (2-1 il finale): era l’esordio di Maurizio Sarri sulla panchina azzurra. Sempre contro il Napoli, nel settembre 2013 al San Paolo, il Sassuolo ottenne il suo primo storico punto in Serie A.  Il Napoli dal canto suo lanciatissimo in vetta alla classifica, imbattuto dopo 11 giornate (gli era successo solo 3 volte nella sua storia, in due casi fu scudetto a fine stagione). Crotone-Fiorentina si è giocata domenica alle 15, ed è finita 2-1.

Udinese-Atalanta si è conclusa 2-1. L’Atalanta non vince in Friuli in campionato dall’ottobre del 2009: da allora, tre successi dell’Udinese e tre pareggi. Sampdoria-Chievo si è conclusa sul risultato di 4-1. I blucerchiati venivano da quattro successi casalinghi consecutivi in campionato e non arrivavano a cinque vittorie di fila in casa da marzo 1991, anno dello scudetto. Per il Chievo, invece, battuta d’arresto: la squadra arrivava da tre risultati utili di fila in trasferta e non aveva subito gol nelle ultime due gare fuori casa.

Torino-Cagliari si giocherà domenica alle 20.45. Il Torino  è il calo peggiore tra tutte le 20 squadre del campionato. Anche il Cagliari ha avuto un rendimento negativo nelle ultime cinque partite, ma viene da una vittoria dopo cinque sconfitte consecutive.

Verona-Inter è il posticipo di lunedì delle ore 20.45. Il Verona non batte l’Inter in campionato dall’1-0 del febbraio 1992 : da allora, in 14 confronti, 11 vittorie nerazzurre e tre pareggi. L’Hellas ha subìto due o più gol in sette delle 10 gare giocate in stagione, primato negativo condiviso con Udinese e Benevento.

Serie A, la classifica di oggi, 29 ottobre 2017.

Al primo posto troviamo il Napoli con 31 punti. Seguono Juve e Lazio con 28 punti,Inter 26 punti, Roma 24, Sampdoria 20, Fiorentina e Milano 16, Atalanta e Chievo 15, Bologna 14, Torino 13, Udinese 12, Cagliari e Crotone 9, SPAL e Sassuolo 8, Genoa e Verona 6, Benevento 0.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook