CONDIVIDI
Taylor Swift

Tagli di capelli autunno inverno 2017-2018: è di tendenza il mullet. Il mullet torna prepotentemente alla ribalta assieme al revival degli anni anni ’80, in cui ha vissuto il massimo dello splendore. Il taglio chiamato “mullet”, per la forma che dona ai capelli, è adottabile sia in versione maschile che femminile. La caratteristica fondamentale di questo tipo di taglio è data dai capelli più corti avanti e più lunghi dietro.
Negli anni ’80 era un vero must, scelto come taglio da Brad Pitt George Clooney per la versione maschile e recentemente da Scarlett Johansson Zendaya in versione femminile. Il mullet nasce prima come taglio dedicato agli uomini, ma viene subito scelto dalle donne che volevano avere un taglio aggressivo senza sacrificare la lunghezza dei capelli.

Tagli di capelli autunno inverno 2017-2018: le versioni del mullet scelte dalle star.

La versione di mullet scelta da Scarlett Johansson è quella corta e sfilzata. Non è un taglio adatto a tutti i visi, ma dona particolarmente a quelli tondi. La versione mostrata da Taylor Swift nell’immagine in apertura è un lob mullet, ossia un tipo di mullet meno estremo, con capelli di lunghezza media e frangia. Quest’ultima è perfetta per i visi un po’ allungati, in quanto dà equilibrio alle proporzioni del volto. Zendaya invece ha adottato un mullet più evidente sfoltendo in maniera decisa i capelli lateralmente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook