CONDIVIDI
Amnistia, indulto, carceri, misure alternative, le ultime news ad oggi 2 novembre 2017

Carceri e misure alternative, le ultime news. Il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha inviato al Garante nazionale dei detenuti i decreti attuativi della riforma, in cui è peraltro previsto l’ampliamento dell’ambito di operatività delle misure alternative alla detenzione. Il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha annunciato di aver trasmesso i decreti attuativi al Garante nazionale dei detenuti Mauro Palma. Toccherà a quest’ultimo esaminarli e fare eventuali osservazioni, dopodiché i decreti passeranno al vaglio del Consiglio dei ministri per dare l’approvazione e trasmetterli alle commissioni Giustizia del Senato e della Camera dei deputati. Poi saranno loro a dare un ulteriore parere e ritrasmetterlo al Consiglio che non dovrà altro che dare l’approvazione definitiva.

Sovraffollamento: le misure alternative urgono per arginare il fenomeno.

Stefano Anastasia, Garante dei detenuti del Lazio, nel contributo pubblicato ieri su Ristretti Orizzonti, ha sottolineato:« Urge come il pane la riforma dell’ordinamento penitenziario che ieri il Ministro Orlando ha mandato per il parere al Garante nazionale delle persone provare della libertà. A livello nazionale, siamo ormai a 58.000 detenuti, 80.00 in più della capienza regolamentare, con un tasso di sovraffollamento del 115%. Il Lazio è ormai oltre il 120% e in alcuni istituti (Regina Coeli, Cassino e Latina) è stato superato anche il livello di guardia fissato dall’Amministrazione penitenziaria nella capienza cosiddetta “tollerabile”. Servono scelte coraggiose e urgenti di decarcerizzazione e a sostegno di misure penali esterne», conclude Anastasia. Qui puoi trovare tutte le ultime news su amnistia, indulto e carceri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook