CONDIVIDI
Tagli di capelli autunno/inverno 2017-2018: tagli di capelli corti e cortissimi con ciuffi e frange

Tagli di capelli autunno/inverno 2017-2018: il via a frange e ciuffi. È in arrivo un nuovo anno e con esso la voglia di rinnovare il proprio look e tra i tagli di capelli corti più cool del 2018 ci sarà senz’altro il bowl cut abbinato ad una frangia. Non importa la lunghezza dei capelli. Prima di decidere di “farsi la frangia” o modificarne una già esistente la cosa più importante è prendere in considerazione la forma del viso. Se avete un viso tondo, eviterete frange troppo pesanti, ma opterete per una frangia sfilata all’altezza delle sopracciglia. Se avete la fronte bassa meglio optare per una frangia lunga per creare l’illusione di una fronte più alta. Se avete capelli fini e volete più volume create una frangia lunga e sfilata. Le persone con il viso piccolo dovranno evitare una frangia troppo pesante che tenderebbe a nascondere parte del viso e, quindi, a indurirne i tratti. Meglio, in questo caso, un ciuffo leggero.

Tagli di capelli autunno/inverno 2017-2018: i tagli che doneranno un indiscusso sex appeal.

Nessuna mezza misura e niente lungo. Nonostante il freddo, per chi ama la praticità, vince il taglio di capelli corto, anzi il cortissimo. Che poi, super rasato o con ciuffo o maxi frangia, il taglio di capelli corto dà sempre una generosa dose di sex appeal. Ma come scegliere il taglio giusto per ognuna di voi? In base alla tipologia di capelli: se sono lisci o un po’ mossi, puntare su maxi frange o ciuffi laterali. Se sono ricci, optare per un pixie cut facilissimo da gestire e very glam. L’alternativa è un taglio di capelli corto medio, con ricci lasciati morbidi e naturali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook