CONDIVIDI
Serie A: le partite di oggi 18 e domani 19 novembre 2017. Il derby romano e Napoli-Milan

La Serie A ritorna con il botto oogi sabato 18 e domani domenica 19 novembre 2017. Negli anticipi della tredicesima giornata di sabato sera largo ai big match. I tifosi sono ancora indignati per l’eliminazione dell’Italia ma il campionato offre immediatamente grandi sfide. Alle 18 di sabato 18 novembre 2017 c’è subito Roma-Lazio mentre la sera alle 20.45 è tempo di Napoli-Milan. Sfide complicate per Juve e Inter domenica: i bianconeri sono ospiti della Sampdoria a Marassi alle 15 mentre l’Inter nel posticipo delle 20.45 affronterà l’Atalanta.

Sabato pomeriggio il derby Roma-Lazio, alle 20.45 il Napoli ospita il Milan

Questa stracittadina romana avrà un peso fondamentale per la classifica. Sia la Roma, a -5 dal Napoli con una partita in meno, che la Lazio, a -4 dalla capolista, hanno raccolto meritatissimi elogi. Chi esce dall’Olimpico coi tre punti conquista molto più di una settimana di sfottò al bar. Nelle file laziali Strakosha è recuperato. Inzaghi, che per il derby si affiderà alle sue certezze.

Ci si chiede nel frattempo come ripartirà il Napoli. Prima della sosta, la squadra di Sarri ha steccato la prima vera partita dell’anno, pareggiando 0-0 sul campo del Chievo. Al San Paolo arriva un Milan che tra Lazio, Roma, Inter e Juve ha fatto zero punti. Serve una prestazione da vero Napoli per ritrovare entusiasmo e poi cercare il miracolo della qualificazione in Champions. Montella potrà tornare a contare su Bonaventura, titolare a centrocampo. Rodriguez ritorna sull’out di sinistra mentre Bonucci, dopo il setto rotto nasale contro la Svezia, stringerà i denti e sarà in campo. Per Sarri si ripropone il problema sull’out di sinistra, dove dovrebbe essere confermato Mario Rui.

Le partite di domenica 19 novembre 2017

Per il diesel bianconero inizia il primo mese davvero decisivo, tra Champions e Serie A. La partita che la Juventus giocherà contro la Sampdoria al Marassi è ricca di insidie: la squadra di Giampaolo è la rivelazione dell’anno, gli impegni con le nazionali non restituiscono ad Allegri i giocatori al top della forma. E mercoledì c’è il Barcellona allo Stadium. Il Benevento è ancora alla caccia del primo punto in classifica. La squadra di De Zerbi contro il Sassuolo stavolta ha l’occasione di cancellare quello 0 in classifica che ha fatto parlare in tutto il mondo. Qualcosa si è visto a Torino, con la rimonta subìta da una Juve non esattamente assatanata nell’approccio, ma per provare a dare un senso a una stagione che sembra già segnata serve la prima vittoria. Partita difficile anche per l’Inter. L’1-1 contro il Toro ha rallentato la marcia degli uomini di Spalletti, che ricevono l’Atalanta. Quella del Gasperini è squadra sempre pericolosa, ma l’occasione per provare a recuperare qualcosa su Juve e Napoli è di quelle da non fallire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook