CONDIVIDI
Terremoto a Parma: gli ultimi aggiornamenti sul sisma registrato ieri nel parmense

Nuovo sisma a Parma. Torna il panico in Emilia per un nuovo terremoto a Parma. Due forti scosse sono state registrate a ora di pranzo. Il primo sisma, di magnitudo 3.3, è stato rilevato alle 13.10. Secondo quanto riportato dai sismografi dell’Ingv, l’epicentro è stato localizzato a 4 chilometri da Varano dè Melegari, nel Parmense, a una profondità di 25 km. Il secondo terremoto è di magnitudo 4.4, con l’epicentro localizzato a 4 chilometri a sud-ovest di Fornovo di Taro, a una profondità di circa 32 chilometri.  La scossa più forte è stata chiaramente avvertita in tutta la provincia di Parma, ma anche a Milano, Genova, La Spezia e in Toscana.

Non si registrano vittime o danni alle cose

In capo a una ventina di minuti, dopo la scossa di 4.4, ce ne sono state altre di 2.4, 2,1, 2.6 e ancora altre 2 di 2.4. Quindi due ulteriori scosse di 2.2. In totale nove scosse, tutte registrate nell’area dalle 13.10 alle 14.41 (più una di 2.0 questa mattina alle 10).  Al momento non si segnalano danni a cose o persone, anche se il terremoto si è appena verificato e le informazioni giungono a poco a poco. Qualcuno è sceso in strada e molte sono le telefonate ricevute dai Vigili del Fuoco, ma non risulta che ci siano interventi in atto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook