CONDIVIDI
Clarissa Marchese, il cambio di rotta su Fausto Brizzi. Le ultime dichiarazioni a Domenica Live!

Clarissa Marchese ci ripensa: “Brizzi non mi ha fatto nulla”. Pentimento? Cambiamento di rotta, confusione? Si sa, le sorprese nel mondo dello spettacolo non finiscono mai. Questa volta, a stupire la platea sul caso Brizzi è la stessa  sua accusatrice, Clarissa Marchese. Per le sue dichiarazioni, l’ex Miss Italia ha scelto il salotto di Barbara D’Urso, Domenica Live: “Non ho la formazione per capire come debba essere definito il suo comportamento. Non era violenza, non mi ha fatto nulla, però mi sono infastidita”.

Le dichiarazioni di Clarissa Marchese a Domenica Live!

La confessione inizia dal momento dell’incontro avvenuto tra i due, nel 2015: “Il regista voleva incontrarmi. Così è stato organizzato l’incontro. Era il mio primo provino, pensavo fosse un teatro, invece era una casa ufficio. Ci è stato detto che sarebbe durato diverse ore. Il mio accompagnatore se ne è andato. Le prime ore passano come vere e proprie lezioni. Verso la fine, si parla di possibili parti che avrei potuto interpretare, lui mi dice che di solito una ragazza con la mia fisicità viene scelta per fare ruoli di bella e deve essere disposta a fare anche scene un po’ più spinte. Mi ha chiesto: se io ti chiedessi di spogliarti completamente nuda davanti a me lo faresti? Io avevo vent’anni, lui circa quarantacinque. Con la stessa naturalezza con cui  me lo ha chiesto, ha detto: Come mai?”

“Non ho la formazione per capire come debba essere definito il suo comportamento. Non era violenza, non mi ha fatto nulla, però mi sono infastidita”. Nel 2015, Clarissa Marchese preferì non esporre denuncia, soprattutto perché, stando a quanto dichiarato dalla stessa, e dopo essersi spogliata, Brizzi non ha mostrato alcun comportamento molesto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook