CONDIVIDI
Anticipazioni finale Grande Fratello Vip: le “bufale” sulla presenza di Belen e del vincitore già proclamato

La finale del Grande Fratello Vip 2017 che andrà in onda lunedì 4 dicembre è stata già oggetto di voci e smentite. La prima “bufala” ormai accertata riguardava la presenza di Belen Rodriguez durante la puntata, mentre la seconda vedrebbe già deciso il nome del vincitore. Che il conduttore del Mistero, Daniele Bossari, risulti già vittorioso del reality sulla pagina Wikipedia è… un mistero.

I probabili vincitori del Grande Fratello Vip 2017.

Per ora i finalisti in gara sono Giulia De Lellis, Daniele Bossari, Ivana Mrazova e Aida Yespica; quelli ancora al televoto per contendersi il titolo da finalista sono Luca Onestini e Raffaello Tonon. Ma su Wikipedia compare già il nome del vincitore, ovvero quello di Daniele Bossari. Non se ne spiega il motivo, anche se già si parla di complotti e di copioni rispettati e da rispettare.  Che sia uno scherzo o una verità non è dato saperlo. Lo screen della scheda dedicata al futuro marito di Filippa Lagerback sta facendo il giro di ogni social network e in molti hanno deciso di dire la loro sulla pagina ufficiale del Grande Fratello VIP. Sono aperte intanto le scommesse sul futuro vincitore: la quota è di 1.90 per Giulia De Lellis e di 2.20 per Daniele Bossari.

Grande Fratello Vip 2017. la finale. La presenza di Belen: una bufala. O forse no.

Sul settimanale di gossip “Chi” si raccontava di una presenza dell’argentina all’ultima puntata del Grande Fratello Vip in un “ruolo molto movimentato”. Tuttavia non se ne vedeva il motivo data l’eliminazione dei fratelli dalla gara. Ma poi il profilo “iostoconbelen_” su Instagram ha pubblicato un collage con la notizia di Belen al GFVip: “Bufalaaa, Belen non parteciperà”. Tra i commenti anche quello di Gabriele Parpiglia, giornalista del settimanale diretto da Alfonso Signorini, nonché firma dell’articolo incriminato, nonché fra gli autori del Grande Fratello Vip: “Non sarà ospite. E’ stato un errore di battitura in macchina del giornale. Spiegheremo sul prossimo numero CHI grazie mille”. Quindi non si tratterebbe di una bufala, di una notizia inventata, ma semplicemente di una svista. Tuttavia ci si chiede come mai per la smentita siano occorsi quasi sei giorni. Evidentemente qualcosa in pentola bolle sul serio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook