CONDIVIDI
Allerta meteo, disagi e danni in tutta Italia

Il maltempo imperversa sull’Italia e sono tanti i disagi ed i danni che si stanno verificando da domenica a questa parte. Nella giornata di domenica, una copiosa nevicata ha immobilizzato la Valle d’Aosta ed alcune zone del Piemonte: autostrade bloccate e inagibili, treni cancellati. Finita l’emergenza neve, nelle ultime ore sono tanti altri i danni registrati dal maltempo. Lungo l’Appennino alcune abitazioni sono rimaste senza elettricità mentre alcune strade provinciali sono state chiuse per frane. In Emilia Romagna, più precisamente a Lentigione, nel Reggiano, sono state evacuate oltre mille persone a causa del superamento degli argini del fiume Enza, la cui acqua ha invaso la zona industriale e parte del centro abitato. Ad essere tracimato è anche il fiume Secchia, ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per recuperare alcune persone e degli animali. Anche il torrente Parma ha superato gli argini, ma la situazione si presenta meno allarmante da quella provocata dal fiume Enza.

Allerta meteo, rientra l’allerta in Toscana ed in Liguria.

Emergenza maltempo si registra anche in Toscana, dove alcune persone hanno dovuto lasciare la propria abitazione a causa dei danni provocati dalle forti piogge e venti. Il fiume Serchio, inoltre, è esondato, provocando la chiusura della strada statale 12. Situazione che rientra nella normalità in Liguria, dove il fiume Magra, esondato in diversi punti, è rientrato ai livelli al di sotto di quelli critici

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook