CONDIVIDI
Tagli corti inverno 2018: il bowl cut ed altre proposte dalle sfilate di Milano

Tagli corti inverno 2018: a Milano vince il bowl cut. Il taglio corto più di tendenza per l’autunno inverno 2017-2018 è il bowl cut, il cosiddetto taglio a scodella. Il famoso taglio boyish viene riproposto in versione femminile con in più un’aria glam, che lo rende attuale e dinamico. Il bowl cut, taglio corto per eccellenza della stagione fredda in corso, è stato sfoggiato a Milano nelle sfilate per l’autunno inverno 2017-2018, sulle passerelle di Maurizio Pecoraro ed Ermanno Scervino. L’immagine in apertura è tratta dalla sfilata di Maurizio Pecoraro, mentre nella prima immagine della gallery proponiamo la versione di Ermanno Scervino.

Tagli corti inverno 2018 sulle passerelle di Milano. 

Se il bowl cut non vi sembra adatto al vostro stile, le possibilità di scegliere un taglio corto di tendenza non sono finite. I tagli corti visti nella sfilata di Milano di Marni per autunno inverno 2017-2018  hanno un’impronta completamente diversa. Nella gallery è possibile vedere un taglio decisamente maschile con una frangetta corta. Si tratta di un taglio corto dall’aria aggressiva che comunica grinta e personalità. Un’altro taglio corto presentato da Marni e proposto nella gallery,  è un mannish dall’aria più addolcita, con capelli mossi, perfetto per uno stile glam rock.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook