CONDIVIDI
Amnistia, indulto, carceri, detenuti, reinserimento, lavoro: le ultime news ad oggi 17 dicembre 2017

Amnistia, carceri, giustizia: le ultime news. Il ministro della Giustizia ha presentato il progetto della maison Marinella nel penitenziario di Pozzuoli. “Non mi sento di dire che Gomorra è una brutta pagina per Napoli. La differenza è però che qui tentiamo di dare una risposta fattiva, nel nome della qualità. Che parte da Napoli e punta al recupero della legalità“. Il ministro della Giustizia Andrea Orlando parla del progetto che ha portato nel carcere di Pozzuoli un laboratorio di cravatte della maison Marinella. Ieri è stato nella casa circondariale per visitare gli spazi dove è stato allestito un polo artigianale nel quale le detenute, sotto la guida di due lavoranti dell’atelier, hanno imparato a realizzare cravatte destinate a doni istituzionali e al personale della polizia penitenziaria.

Carceri e lavoro, le ultime dichiarazioni di Andrea Orlando.

Con Orlando, l’assessore regionale Chiara Marciani ed Enzo Moretta, presidente dell’ordine dei dottori commercialisti, Marinella firma un protocollo di intesa che fa seguito a quello che ha portato il savoir faire della maison in carcere. Un accordo in base al quale viene costituito un consorzio del quale faranno parte le detenute una volta uscite dal carcere, per mettere a frutto le competenze acquisite. “Si tratta di un progetto importante – sottolinea Orlando – perché il lavoro nelle carceri, non seriale, va aumentato. A prevenzione della recidiva. Il carcere è un luogo dove si può investire, il modello di altri Paesi è significativo, ed esperienze come queste possono essere moltiplicate. La riforma del sistema penitenziario è un tema molto importante dove abbiamo lavorato bene. E bene si è lavorato per questo progetto che, come mi ha detto il giovane Alessandro Marinella, è stato un investimento anche e soprattutto emotivo”.

Si sofferma sulle ricadute pratiche del progetto Santi Consolo, capo del dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria, che sottolinea il coinvolgimento di aziende di alta gamma per l’iniziativa e il sostegno dell’ordine dei commercialisti che al progetto ha offerto consulenza e strumenti tecnici. Poi due detenute, in rappresentanza di tutte le altre, consegnano regali a Consolo e Orlando, cravatte realizzate proprio nel laboratorio di Pozzuoli. Qui puoi trovare tutte le ultime news su amnistia, indulto e carceri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook