CONDIVIDI
I colori dell’Autunno Inverno 2017/2018 tinte evidenziatore: pink millennial, grigio, azzurro, è tempo di fluo!

Una sola parola d’ordine per quanto riguarda la tendenza colore capelli 2018: evidenziare!  Pensare di tingersi i capelli quando si è trovato lo stato di grazia con il lob castano o credere che si avrà davvero il coraggio, superati i 30, di presenziare al lavoro con i capelli rosa ghiaccio potrebbe sembrare una follia. Ma le tendenze colore capelli Autunno Inverno 2018 insegnano che c’è una sfumatura a tutto: come il balayage del taglio di Kasia Smutniak. Ma la pazza idea di convertire i capelli medi cult in capelli medi dal colore cult e di osare tinte che vengono e vanno (senza decolorare) ma ci proiettano in un tocco di follia in più rispetto al low profile dei tagli moda per l’inverno 2018 potrebbe questa volta prendere corpo.

I colori Pantone sono ormai superati, si passa a quelli evidenziatore!

colori Pantone dell’Autunno Inverno 2017/2018 li abbiamo così assimilati che siamo già passati a tinte ben più evidenti, anzi evidenziatore puro. Il pink millennial può essere osato non più solo su tagli liscissimi: osatelo sui capelli medi mossi., se le beach waves sono una certezza che resiste anche in pieno inverno. Colorare temporaneamente i capelli è il motivo per cui bionde naturali hanno osato la tinta di capelli grigia, big trend che ha colpito (il cuore e la cute) di chi ha meno di 30 anni. A queste coraggiose la medaglia olimpica dello stile. Per non parlare dei capelli azzurri che solo Lucia Bosé aveva osato in tempi di non trending alert.

capelli rosa sono sdoganati, ora che cercare scuse per tagliarsi i capelli corti, cortissimi, porta a un risultato stupendo. Quindi è giunto il tempo di osare il nuovo ciclo per il colore capelli 2018 ovvero: fluo!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook