CONDIVIDI
Natale 2017, le ricette tipiche regionali: i calzoncelli

Il Natale porta in tavola anche le tradizioni. Molte sono le ricette regionali gustose e speciali, ed oggi vediamo insieme qual è la ricetta originale dei calzoncelli, dolce tipico dei Picentini che si prepara in occasione del Natale. Si tratta di un dolcetto costituito da una morbida sfoglia che racchiude un intenso ripieno composto da prodotti tipici locali, quali la castagna e la nocciola. Ecco la ricetta e gli ingredienti.

Ingredienti per circa 50 calzoncelli.

Per la sfoglia: 500 gr di farina, 100 gr di zucchero, un bicchiere di vino bianco, 2 uova intere più un tuorlo, 70 gr di olio extravergine di oliva. Per il ripieno: 250 gr di cioccolato fondente, 250 gr di castagne secche, 200 gr di pere secche o, in alternativa, 150 gr di confettura di pere, 250 gr di cacao amaro in polvere,  150 gr di zucchero, 100 gr di nocciole tostate, 3 tazzine di caffè.

Il procedimento per la preparazione dei calzoncelli.

La preparazione dei calzoncelli richiede un po’ di tempo, ma la ricetta risulta di facile preparazione. Anzitutto si devono mettere a bollire le castagne secche fino a quando si saranno ammorbidite, in modo che possano essere tritate più facilmente. Dopo aver tritato le castagne, si mettono a bollire anche le pere ed anche queste, una volta cotte, vanno tritate finché non si ottiene una crema. Anche le nocciole vanno tritate. A questo punto, fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria e, quando sarà pronto, versarlo, insieme alle castagne, alle pere, alle nocciole, allo zucchero, al cacao ed al caffè, in una casseruola. Amalgamare bene il tutto finché non si otterrà un composto omogeneo. A questo punto si deve preparare la sfoglia. Disponete a fontana la farina e mettetevi al centro le uova e girarle con una forchetta insieme allo zucchero. Man mano unite tutti gli altri ingredienti ed impastate fino a quando non otterrete un panetto. Stendete poi la pasta e ricavatene dei dischi. Sul primo disco andrete a porre un cucchiaio di ripieno, e con il secondo “chiuderete” il calzoncello. I calzoncelli possono essere fritti, in abbondante olio di oliva, oppure cotti in forno. A cottura terminata, spargete i calzoncelli di zucchero a velo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook