CONDIVIDI
Treno deraglia nello Stato di Washington, 3 morti e 100 feriti

Treno deraglia nello Stato di Washington, 3 morti e 100 feriti. La causa del deragliamento è l’eccesso di velocità, in quel punto della ferrovia il limite era di meno di 50 (30 miglia/h) mentre il treno viaggiava a una velocità di quasi 130 chilometri orari (80 miglia orarie). Alcune delle carrozze si sono sganciate dai binari precipitando su lla interstatale I-5, molto trafficata, mentre uno dei vagoni è rimasto in bilico per ore su un ponte ferroviario. Sono stati 13 i vagoni in totale usciti fuori dal binario. Ha specificato l’agenzia per la sicurezza dei trasporti Usa (Ntsb), è la ‘scatola nera’ collocata nel locomotore di coda del convoglio, che ha rivelato l’eccesso di velocità.

I dettagli dell’incidente.

Intorno alle 7.30 del mattino uno dei conducenti del treno ha lanciato l’allarme chiamando i soccorsi e spiegando che le carrozze del treno erano finite fuori dai binari, che altre erano precipitate sulla strada. L’intera zona è stata bloccata mentre si estraevano i passeggeri dal treno, con alcune persone rimaste bloccate fra le lamiere.È stata scartata fin da subito legami con il terrorismo. Le ipotesi al vaglio che si sia trattato di un errore umano, un problema meccanico o di tenuta delle rotaie. Una squadra di esperti inviata dalla National Transportation Safety Board si è recata sul posto dell’incidente per l’apertura di un’inchiesta.

Secondo i dati diffusi dalla compagnia ferroviaria Amtrak, a bordo del treno viaggiavano 78 passeggeri e cinque membri dell’equipaggio. I soccorsi intervernuti hanno fatto sapere che 77 persone sono state trasportate in ospedale, tra questi anche i sei morti. Con il precipitare delle carrozze lungo la trafficata arteria, diverse automobili e un camion sono state travolte. Il deragliamento è avvenuto nel giorno in cui i convogli Amtrak hanno iniziato a utilizzare per la prima volta il nuovo percorso tra Tacoma e Olympia. La deviazione consente di bypassare un nodo ferroviario affollato dentro Tacoma.

Reazione di Trump: approvazione del piano infrastrutture

Il presidente degli Stati Uniti commenta l’incidente sul deragliamento del treno nello Stato di Washington, con un tweet, in cui scrive, l’incidente “mostra più che mai perchè il nostro piano per le infrastrutture che verrà presentato presto, deve essere approvato rapidamente. Settemila miliardi spesi in Medio Oriente, mentre le nostre strade, ponti, tunnel, ferrovie (e altro) si sgretolano! Non per molto ancora!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook