CONDIVIDI
Torna il campionato con la 18esima giornata di Serie A: tutte le partite di sabato 23 dicembre 2017

Serie A, torna il campionato con la 18esima giornata di Serie A. Ha aperto la giornata venerdì 22 alle 18 Chievo-Bologna (conclusasi 2 a 3), alle 20.45 c’è Cagliari-Fiorentina (conclusasi 0 a 1), il resto si giocherà oggi pomeriggio, sabato 23: alle 12.30 Lazio-Crotone, alle 15 cinque gare tra cui Napoli-Sampdoria e Sassuolo-Inter; chiudono Milan-Atalanta alle 18 e Juventus-Roma alle 20.45.

Serie A: le partite di sabato 23 dicembre 2017.

Si gioca sabato, ore 12.30, Lazio-Crotone. Nella Lazio, Immobile rientra dalla squalifica e si riprende il posto al centro dell’attacco; a supporto del centravanti campano ci saranno Milinkovic e Luis Alberto, entrambi a segno nel 3-3 di Bergamo con l’Atalanta. Lazio Crotone si è conclusa 4-0. Sabato, ore 15 Genoa-Benevento, finita 1-0, Spal-Torino, finita 2-2, Udinese-Verona, finita 4-0.

Sempre alle ore 15 Napoli-Sampdoria. Dopo aver segnato all’Udinese in Coppa Italia entrando dalla panchina, Insigne è pronto a rientrare dal 1′ nel 4-3-3 di Sarri, dove troveranno spazio anche gli altri “titolarissimi”. Hysaj a destra e Mario Rui a sinistra, con Allan, Jorginho e Hamsik a centrocampo. Napoli Sampdoria si è conclusa 3-2.
Anche Sassuolo-Inter si gioca alle ore 15. Squalificato Vecino, Spalletti pensa di arretrare Borja Valero davanti alla difesa con Gagliardini. La partita è finita 1-0.

Sabato, alle ore 18 si gioca Milan-Atalanta. Suso e Romagnoli dovranno guardare i compagni dalla tribuna, causa squalifica, e Gattuso li sostituirà con Calhanoglu e Zapata. In serata alle ore 20.45 il big match Juventus-Roma. Ancora out Buffon, in porta ci sarà l’ex giallorosso Szczesny. Oltre al ritorno da titolare di Dybala, partiranno titolari anche Douglas Costa e Mandzukic. Mai in discussione Higuain, nel ruolo di centroavanti. Il tecnico giallorosso Di Francesco, che allo Stadium dovrebbe puntare su nomi sicuri: Perotti ed El Shaarawy sono i favoriti per giocare ai lati di Dzeko.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook