CONDIVIDI
Eventi, concerti, mostre, sagre e... Tiziano a Palazzo Marino! Cosa fare a Natale a Milano.

Feste di Natale 2017: ecco delle idee di cose da poter fare a Milano. Mostre, sagre, concerti, laboratori, film, workshop ed inaugurazioni. Sono tanti gli eventi in programma nel fine settimana di Natale. Da dieci anni i milanesi e quelli che passano in città in questo periodo sanno che oltre agli addobbi, alle luminarie e all’Albero in piazza Duomo, possono godere di un dono particolare, intimo e qualitativamente altissimo: un capolavoro esposto a Palazzo Marino, offerto dal Comune come strenna natalizia.

Natale a Milano: la Pala Gozzi del Tiziano illumina Palazzo Marino.

Dopo Caravaggio, Raffaello, Canova, Rubens, Leonardo e  Georges de La Tour, solo per citarne alcuni, in queste feste, Sala Alessi apre nuovamente le porte a Tiziano, alla sua potenza espressiva e coloristica. Così, la maestosa pala d’altare “Sacra conversazione 1520 (Pala Gozzi)”, proveniente dalla Pinacoteca Civica “Francesco Podesti” di Ancona, sarà visitabile, come sempre con ingresso libero, dal 5 dicembre al 14 gennaio 2018. La scelta del Comune testimonia la vicinanza di Milano alla città di Ancona, che svolge un ruolo fondamentale come centro di raccolta e riparo di numerose opere d’arte, tra cui molti capolavori provenienti dai territori marchigiani colpiti dal terremoto.

Venerdì 22 dicembre all’Alcatraz di Milano a partire dalle 23 si festeggia “Locacita”, una serata di hip hop e reggaeton. Con i brani migliori dei club italiani, sono in consolle i deejay Roberto Genovese, Danilo Rossini, Theo Noise e Shameless e il vocalist Mister Tony D. Ad animare l’evento, poi, l’animazione di breaker, ballerine e una squadra di football americano.

Il  24 dicembre, il Teatro Nuovo ha in programma, per terzo anno consecutivo, il Christmas Gospel. The Harlem Voice con il suo carismatico leader il Pastore Eric B. Turner, perfomer piuttosto noto a Broadway oltre che componente dell’attuale formazione dei Temptations. Parlare di Gospel, però, è riduttivo. Gli Harlem Voice amano dilatare i confini del genere gospel e creare melodie dinamiche arricchite di armonie che portano l’ascoltatore ad assaggiare colori r’n’b, soul e funky. Quello della vigilia di Natale non sarà solo un concerto ma un vero e proprio show in cui musica e canti si mescolano a coinvolgenti coreografie grazie ai sette elementi, cinque voci e una sezione ritmica costituita da tastiera,basso e batteria. Tutti i membri degli THV hanno almeno venti anni di esperienza nel mondo della live music, hanno cantato e suonato nei più prestigiosi gruppi gospel, soul e rock (Maray Carey, Yolanda Adams, Fantasia, Shakira, Ronda Ross, U2, solo per citarne alcuni) e Eric B. Turner è anche conosciuto come attore e musicista in diversi musical di broadway quali sunfish-the musical”, “Rent”, “Ain’t Misbehavin”, film come “Synecdoche, New York (2008) e“American Gangster (2007), e infine di serie televisive celeberrime anche nel nostro paese quali: Nbc’s- “Law & Order”, Cbs’s- “CSI:NY”. Eric ha cantato con Mariah Carey, Anthony Hamilton, Anita Baker, Chaka Khan, Michael McDonald, Jahiem, Joe, Elisabeth Withers aVickie Winans e Karen Clark-Sheard..

Per la decima edizione torna il Villaggio dei Presepi di Villa Littadall’8 dicembre 2017 al 14 gennaio 2018: saranno in esposizione 50 opere tutte realizzate a mano e provenienti dalla Lombardia. Quattro le tradizioni del presepe rappresentate: popolare, orientale, spagnolo, napoletano. Ci saranno anche delle rivisitazioni in chiave moderna, come il presepe ambientato all’interno della stazione della metro del Duomo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook