CONDIVIDI
Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 26 dicembre 2017

Amnistia e carceri, le ultime news ad oggi. L’arcivescovo di Milano Mario Delpini nella giornata del Santo Natale è stato nel carcere di San Vittore festeggiare la nascita di Gesù bambino insieme ai detenuti. Con l’arcivescovo c’era anche il sindaco Giuseppe Sala. Prima dell’omelia, Delpini ha stretto le mani ai detenuti, mentre durante la Messa ha detto parole di conforto ai detenuti: “Tu che cammini in un tratto di buio che può essere la tua cella, la tua solitudine, la tua sofferenza, hai ricevuto il dono della grande luce”. Si tratta di “una luce che visita il popolo degli invisibili, quelli che sono immersi nelle tenebre, il popolo dei dimenticati, che sono segregati e separati dagli affetti più cari e dalle attività più ordinarie. Splendore che rende chiaro, come in un’alba, l’orizzonte dell’esistenza, permettendo di rincominciare e che si rivela, con la stessa forza liberatrice, dentro e fuori dal carcere”. Delpini ha inoltre detto ai detenuti che il carcere, mettendo a stretto contatto più persone, può diventare un luogo dove si può mettere in pratica l’arte del buon vicinato.

Le ultime news dal mondo del carcere al 26 dicembre 2017.

Nel giorno di Natale il sottosegretario di Stato alla Giustizia Ferri è stato all’interno della Casa di reclusione di Massa. Qui ha ringraziato il personale di polizia per il grande lavoro svolto, e poi si è intrattenuto con i detenuti, offrendo loro un panettone. Questo perché “È evidente come nei giorni di festa in questi luoghi si crei maggior solitudine non solo per i detenuti ma anche per i loro familiari”, ha spiegato Ferri. Qui puoi trovare tutte le ultime news su amnistia, indulto e carceri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook