CONDIVIDI
Anticipo Serie A: Fiorentina-Inter apre stasera, venerdì 5 gennaio 2018 la 20esima giornata

La ventesima giornata di serie A si apre oggi: la partita tra Fiorentina e Inter si giocherà stasera, venerdì 5 gennaio alle ore 20,45. Lo scenario è quello dello stadio Artemio Franchi di Firenze. Reduce dal pareggio interno col Milan, la Fiorentina  prova ad accorciare la distanza dalle posizioni che valgono l’accesso all’Europa League ospitando un’Inter, che è in leggera ripresa dopo il momento difficile coinciso con le due sconfitte in campionato e l’eliminazione dalla Coppa Italia.

Le probabili formazioni di Fiorentina ed Inter per la partita di stasera, venerdì 5 gennaio. 

La Fiorentina ha diramato la lista dei convocati per la gara di questa sera contro l’Inter. Queste le scelte del tecnico viola Stefano Pioli: Astori, Babacar, Badelj, Benassi, Biraghi, Cerofolini, Chiesa, Cristoforo, Gil Dias, Dragowski, Eysseric, Laurini, Lo Faso, Milenkovic, Olivera, Pezzella, Sanchez, Saponara, Simeone, Sportiello, Thereau, Veretout e Hugo.
I convocati interisti non sono ancora certi (Santon  sembra in vantaggio su Nagatomo, mentre Gagliardini è favorito su Brozovic; out Miranda, D’Ambrosio e Pinamonti, Ranocchia recuperato e probabilmente titolare) ma fuor di dubbio Spalletti si affiderà a Mauro Icardi per cercare di riportare l’Inter in Champions dopo 6 stagioni di assenza.

Icardi fra le file nerazzurre e Federico Chiesa tra quelle viola saranno i volti da copertina di Fiorentina-Inter, i due sui quali i riflettori si concentreranno con maggiore insistenza nella notte del Franchi. Spalletti e Pioli chiederanno rispettivamente al bomber argentino e all’esterno figlio d’arte le giocate per iniziare nel migliore dei modi il girone di ritorno, per fare un passo importante verso i rispettivi obiettivi e per vivere una pausa serena. Maurito sarà titolare come è sempre stato nelle 19 gare del girone d’andata, Federico tornerà tra gli 11 iniziali dopo la panchina nella sfida contro il Milan di sabato. Sarà un duello a distanza tra il ventiquattrenne di Rosario e il ventenne di Genova che la prossima stagione potrebbero essere compagni di squadra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook