CONDIVIDI
Terremoto: gli ultimi aggiornamenti e news ad oggi venerdì 11 novembre 2016

Una nuova scossa di terremoto è stata registrata nel Centro Italia. Dopo il sisma del 2016, la terra ritorna a tremare ancora in Centro Italia. La scossa nonostante sia stata lieve, ha creato preoccupazione per la popolazione, che hanno già subito le conseguenze degli eventi sismici del 2016.. La scossa di terremoto, con epicentro a Ussita, nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini. È stata avvertita dalla popolazione del Centro Italia. Il sisma è avvenuto alle 19.54 è stato registrato dalla Sala Sismica Ingv-Roma con magnitudo 3.1. Paura tra gli abitanti, ma non sono stati segnalati danni alle cose o alle persone.

La scossa di terremoto.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto nelle Marche nella serata di ieri, venerdì 5 gennaio 2018: alle 19:54 sisma di magnitudo 3.1 della scala Richter con epicentro a Ussita, in provincia di Macerata, e ipocentro a 9 km di profondità. Da segnalare, che l’INGV ha registrato anche un altra scossa di terremoto nel Centro Italia, alle 15:55 di sisma di magnitudo 2.5 ad Amatrice, in provincia di Rieti, con ipocentro a 10 km di profondità. Poco dopo, alle 16:47, scossa di magnitudo 2.5 a Norcia, in provincia di Perugia, con ipocentro a 11 km. E ancora, una altro scossa di terremoto è stata registrata nelle Marche nella notte di ieri, venerdì 5 gennaio 2018. Sisma registrato alle ore 1:11, magnitudo 2.2, epicentro a Pieve Torina, in provincia di Macerata, ipocentro ad 8 chilometri di profondità. Evento localizzato 28 km ad est di Foligno, 54 km ad est di Perugia, 60 km a nord est di Terni. Fortunatamente, non si sono registrati danni alle cose e alle persone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook